Concorso “Un Logo per il progetto ILEX”
sito ufficiale dei Lions 108ia2 | lions club liguria | lions club genova | lions club alessandria

Lions 108 ia2 sito ufficiale dei Lions 108ia2 | lions club liguria | lions club genova | lions club alessandria Concorso “Un Logo per il progetto ILEX”

Concorso “Un Logo per il progetto ILEX”

Concorso “Un Logo per il progetto ILEX”

30 maggio 2018

rivolto alle scuole e promosso dai Lions Club della provincia della Spezia

1° classificato

Vittoria Cavanna Beverini, classe 2 A, IC ISA 4 - Scuola sec. di 1°gr. “U. Mazzini” di La Spezia

2° classificato

Pedrazzi Alessia e Casotti Elena, classe 2 B, IC ISA 12, Scuola sec. di 1° gr.  “A. Schiaffini” di Santo Stefano

3° classificato

Tushi Adriana, classe 1 B, IC ISA 12, Scuola sec. di primo grado “A. Schiaffini” di santo Stefano.

 

 

PREMIAZIONE DEL CONCORSO "UN LOGO PER IL PROGETTO ILEX"

rivolto alle scuole e promosso dai Lions Club della provincia della Spezia

 

Giovedì 24 maggio 2018 nella sale del Centro Salvador Allende di La Spezia, si è svolta in un clima di festosa partecipazione, la premiazione degli studenti impegnati nel  concorso Lions "Un logo per il Progetto ILEX", al quale hanno aderito 32 classi di sette Istituti Comprensivi della nostra Provincia, presentando ben 280 elaborati..

Il Concorso fa parte delle attività previste nel Progetto Ilex, finanziato e sostenuto da 10 Lions Club dei Distretti 108Ia2 e 108Tb della Provincia della Spezia, con lo scopo di promuovere l’interesse delle nuove generazioni alla conservazione del patrimonio naturale, attraverso un percorso didattico teorico pratico,  che quest’anno ha coinvolto 40 classi, di cui 13 della scuola primaria e 27 delle scuole secondarie di primo grado, in tutto 850 alunni.

La cerimonia era organizzata dalla referente del progetto Paola Vicari del LC Roverano,  supportata dal promotore del progetto Marco Gargano del  LC Valle del Vara e da Bruno Vivaldi l’ideatore ed esperto nel settore. Alla presenza di oltre un centinaio di studenti della scuola secondaria di primo grado, sono intervenuti la presidente di Zona v^ circoscrizione-zona B Donatella Caracciolo, in rappresentanza dei numerosi Presidenti di club presenti in sala. L’assessore del Comune ha portato il saluto della pubblica Amministrazione della Spezia  e si è congratula per l’iniziativa che  apre nuovi orizzonti nella collaborazione tra Lions Club e le Amministrazioni Locali, specialmente nel campo ambientale che è d’interesse collettivo  e molto attuale, stanti le emergenze che affliggono il nostro territorio. Esprime grande apprezzamento per essere stato interpellato e coinvolto in questa  iniziativa, diventandone portavoce  nella Giunta Comunale ed ottenendone il patrocinio. Infine la Dirigente dell’USP spezzino ha espresso vivo interesse al progetto, augurandosi che possa continuare anche nel prossimo anno.

Si è passati ad effettuare le premiazioni dei tre disegni vincitori, che hanno ricevuto un contributo economico per acquistare materiale didattico. La Commissione esaminatrice era formata da 10 soci dei Club dei Distretti 108Ia2 e Tb, indicati come Referenti dai rispettivi Presidenti dei loro Club

Questa la classifica:

1° classificato: Vittoria Cavanna Beverini, classe 2 A, IC ISA 4 - Scuola sec. di 1°gr. “U. Mazzini” di La Spezia

2° classificato: Pedrazzi Alessia e Casotti Elena, classe 2 B, IC ISA 12, Scuola sec. di 1° gr.  “A. Schiaffini” di Santo Stefano

3° classificato: Tushi Adriana, classe 1 B, IC ISA 12, Scuola sec. di primo grado “A. Schiaffini” di santo Stefano.

Agli studenti che sono arrivati nei primi dieci è stata  consegnata, come ricordo, una maglietta con stampato il logo vincitore.

Hanno premiato, a turno, i Presidenti dei LC del distretto IA2: Valle del Vara, Vara sud, Roverano, Cinque Terre e Colli spezzini. Del Distretto  Tb i presidenti del LC La Spezia Host, La Spezia degli Ulivi, Sarzana e Lerici.

 

Informazioni sul progetto Ilex a cura dell’esperto Bruno Vivldi

Ben 850 alunni hanno incontrato a scuola Bruno Vivaldi, un esperto del settore e ideatore del progetto, con il quale hanno affrontato le tematiche dell’ecologia in generale, entrando poi nell’analisi delle cause che producono le modificazioni climatiche locali  e gli  eventi catastrofici che ne derivano, come frane, smottamenti e  inondazioni. Lungo questo itinerario didattico è stata valutata l’importanza della vegetazione autoctona nella regolazione del clima e dell’equilibrio idrogeomorfologico, di conseguenza la necessità di riforestare in modo corretto i boschi della Provincia. Gli alunni hanno poi concretizzato quest’esperienza seminando in vasetti piante di Leccio (Quercus Ilex) da cui il nome del progetto, che verranno in futuro messe a dimora in ambiente naturale. Il Progetto ILEX ha ora un simbolo, grazie alla sensibilità dimostrata dai Lions Club spezzini, dall’USP e dal Comune di La Spezia,che hanno patrocinato il progetto.  I Lions club hanno fornito alle scuole partecipanti tutta l’assistenza ed il materiale relativo alla semina ed alla realizzazione degli intenti, indicendo anche un concorso grafico per il simbolo del progetto, che sarà sviluppato anche nei prossimi anni.

 

Stiamo facendo un mondo di differenza

I Lions stanno cambiando il mondo una comunità alla volta, rispondendo alle necessità sia a casa propria che in tutto il mondo. Siamo 1,4 milioni
di uomini e donne che credono che la solidarietà sia importante. E quando lavoriamo assieme possiamo raggiungere abiettivi più grandi e avere un impatto maggiore di quello che possiamo ottenere da soli.