PROPOSTA SERVICE NAZIONALE
sito ufficiale dei Lions 108ia2 | lions club liguria | lions club genova | lions club alessandria

Lions 108 ia2 sito ufficiale dei Lions 108ia2 | lions club liguria | lions club genova | lions club alessandria PROPOSTA SERVICE NAZIONALE

PROPOSTA SERVICE NAZIONALE

 

PROPOSTA SERVICE NAZIONALE

CLUB PROPONENTE   RAPALLO HOST

 

Il service “Ehi, guarda qui!” realizzato dal Lions Club Rapallo Host, consiste nella creazione di pannelli raffiguranti un test di screening per la vista, la Griglia di Amsler, che, in accordo con le istituzioni, vengono affissi alle recinzioni dei cantieri dei lavori pubblici in corso; questi pannelli invitano, con la scritta “Ehi, guarda qui!”, le persone che camminano per la città ad osservare, oltre ai lavori retrostanti, anche il test rappresentato, effettuando cosi, in modo spontaneo e veloce, un controllo della vista.

 

La Griglia di Amsler è un reticolo a righe verticali e orizzontali, utile infatti per controllare il proprio campo visivo centrale: aiuta a rilevare difetti visivi causati da imperfezioni della retina, in particolare della macula, che viceversa compensati dall’occhio sano, passerebbero a lungo misconosciuti, consentendo di riconoscere tempestivamente la degenerazione maculare correlata all’età, che è oggi la prima causa di cecità nei paesi “sviluppati”. La diagnosi precoce di tale patologia è molto importante, poiché, per alcune forme, sono oggi disponibili terapie che, tanto piu’ se praticate precocemente, possono prevenire la perdita della vista o rallentare la progressione della malattia in modo considerevole.

 

I nostri pannelli prevedono una griglia molto più grande di quella abitualmente usata dagli oculisti nei loro ambulatori, che attira l’attenzione e va guardata dalla distanza da circa due metri e due piu’ piccole, di formato “originale”, a diverse altezze, di modo che si possa scegliere la piu’ adatta alla propria statura, che vanno osservate alla distanza di circa 30-40 cm, indossando, se li si usa, gli occhiali “da vicino”, quelli per la presbiopia. L’esecuzione del test, peraltro spiegato da una breve didascalia, è davvero facile e rapida; va fatto alternativamente prima con un occhio poi con l’altro: coprendo un occhio con il palmo della mano, si  fissa con l’altro il punto bianco al centro della griglia per circa 10 secondi. Se anziché la griglia “ regolare” di linee rette perpendicolari tra loro, si vedono zone “stirate” o vuote, sfocate, annebbiate o se le linee appaiono ondulate, distorte o interrotte, e’ opportuno contattare il proprio oculista per approfondimenti.

 

Saremmo felici di far conoscere questo nostro service che è economico, riproducibile, semplice ma, riteniamo, molto efficace e socialmente utile; ci pare ben coniughi due caratteristiche dei nostri Lions Club: la tradizionale sensibilità alle tutela della vista e l’adoperarsi per il bene della comunita’: in questo caso consente la prevenzione di disturbi visivi che possono andare pesantemente ad incidere sulla qualita’ di vita di tante persone, specie anziane, spesso con la conseguenza dell’isolamento sociale e di disturbi depressivi.

 

L’invito che facciamo a tutti voi è quello di aiutarci a diffondere questo service perche’ crediamo che, come diceva la “nostra” H. Keller, “da soli possiamo fare così poco, insieme possiamo fare così tanto”.

 

Grazie

 

Video

Stiamo facendo un mondo di differenza

I Lions stanno cambiando il mondo una comunità alla volta, rispondendo alle necessità sia a casa propria che in tutto il mondo. Siamo 1,4 milioni
di uomini e donne che credono che la solidarietà sia importante. E quando lavoriamo assieme possiamo raggiungere abiettivi più grandi e avere un impatto maggiore di quello che possiamo ottenere da soli.