Il Saluto del Governatore
sito ufficiale dei Lions 108ia2 | lions club liguria | lions club genova | lions club alessandria

Lions 108 ia2 sito ufficiale dei Lions 108ia2 | lions club liguria | lions club genova | lions club alessandria Il Saluto del Governatore

Il Saluto del Governatore
Il Saluto del Governatore

 

Cari Amici,

nel momento in cui scrivo sono reduce dalla Convention Internazionale tenutasi a Las Vegas, un bellissimo momento di incontro e confronto con soci di tutto il mondo che si occupano di Membership e Service.

La Convention è l’occasione in cui il Presidente Internazionale fa conoscere le proprie linee guida per l’anno sociale che sta iniziando.

Quest’anno, per la prima volta dalla nascita della nostra associazione, il Presidente è una donna:    Gudrun Yngvadottir.

Con Lei cercheremo di superare i nostri limiti, partendo dai nostri Club, dalle nostre Comunità e da noi stessi.

“andiamo oltre insieme”.

In Islanda viene ripetuta spesso una semplice frase, che, riassume la capacità tipica degli islandesi di realizzare quello che sembra impossibile “Petta Reddast” che significa: non importa quanto sia grande un problema, si risolverà in un modo o nell’altro, con grande impegno, fiducia e spirito comunitario.

Questo deve essere l’atteggiamento dei Lions impegnati a rendere le loro comunità più solide e più sane.

Essere un Lion è certamente un’esperienza unica ed un grandissimo onore, questo vorrei che ognuno di noi se lo ricordasse ogni giorno.

Noi Lion siamo uomini e donne che devono comprendere che il service cambia le vite, comprese le nostre. Le comunità in cui viviamo si affidano a noi, ci affidano la cura dei più deboli, le cui vite possono essere cambiate grazie ad un semplice gesto di solidarietà.

Quando ci riuniamo per servire, si genera una scintilla che migliora le nostre comunità ed allo stesso tempo migliora noi stessi facendoci avvicinare sempre più ai destinatari del nostro service.

“insieme possiamo superare i nostri limiti”

Quest’anno la sfida rivolta a tutti i Lion è quella di oltrepassare i limiti del loro service.

Se pensiamo all’orizzonte, non come a un limite irraggiungibile ma come a una destinazione che continua ad evolversi e che può essere raggiunta grazie alla solidarietà ed all’empatia, allora continueremo ad ampliare la nostra azione umanitaria.

Iniziamo questo primo anno del secondo centenario con grande entusiasmo  e buoni propositi.

Un anno che lancia nuove sfide con l’intento di migliorare le condizioni di vita di un numero sempre maggiore di persone nel mondo.

Euro G. Pensa

                                    

 

Stiamo facendo un mondo di differenza

I Lions stanno cambiando il mondo una comunità alla volta, rispondendo alle necessità sia a casa propria che in tutto il mondo. Siamo 1,4 milioni
di uomini e donne che credono che la solidarietà sia importante. E quando lavoriamo assieme possiamo raggiungere abiettivi più grandi e avere un impatto maggiore di quello che possiamo ottenere da soli.