Il Guidoncino
sito ufficiale dei Lions 108ia2 | lions club liguria | lions club genova | lions club alessandria

Lions 108 ia2 sito ufficiale dei Lions 108ia2 | lions club liguria | lions club genova | lions club alessandria Il Guidoncino

Il Guidoncino

 

IL GUIDONCINO

Ogni Governatore, fra le prime incombenze di cui si occupa, si pone il tema del proprio guidoncino, che non è un simbolo secondario, perché questo lo accompagnerà in tutte le occasioni e verrà donato ad una larga parte del Distretto, del Multidistretto, agli Ospiti, alle Istituzioni ed all’estero, per cui il guidoncino rappresenta per il Governatore il proprio biglietto da visita.

 

Il guidoncino è stato realizzato dai ragazzi dell’Istituto artistico “Caldarelli” della Spezia.

 

Per molti mesi mi sono chiesto come sarei riuscito a far capire il mio pensiero tramite un’immagine.

E’ stato molto semplice, guardando una foto scattata nella notte di Natale da Stefania, che mi ritraeva con i miei nipotini in braccio, ho capito subito che li era raffigurato il meglio di quello che rappresenta per me essere Lion.

 

Come si può vedere al centro c’è un vecchio leone (io) che rappresenta il passato, il presente, la saggezza e la conoscenza ed ai lati ci sono due leoncini (i miei nipotini) che sono il futuro, un futuro pieno di grandi aspettative e nuove idee. Dietro un’alba, l’inizio di un nuovo giorno, il sorgere del sole, la nascita di un Lionismo nuovo.

 

Accanto è raffigurata una pianta che rappresenta l’unione tra il passato, (radici) il presente, (tronco) ed il futuro (rami e foglie).

 

Ai lati si vedono: sulla sinistra, il guidoncino del mio Club di appartenenza: “Valle del Vara”; sulla destra, lo stemma del Sovrano Militare Ordine di Malta di cui mi onoro esserne membro.

 

Il retro rappresenta il Multidistretto 108 Italy con evidenziato il nostro distretto Ia2, il logo della convention di Milano e quello del 50° anniversario della nostra Fondazione.

 

Infine c’è il mio motto: “obsequium pauperum”,  motto millenario dell’Ordine di san Giovanni a cui io sono particolarmente affezionato perché credo rispecchi anche le nostre attività e serva da incitamento ad impegnarsi sempre più verso i deboli ed ammalati

 

 

Stiamo facendo un mondo di differenza

I Lions stanno cambiando il mondo una comunità alla volta, rispondendo alle necessità sia a casa propria che in tutto il mondo. Siamo 1,4 milioni
di uomini e donne che credono che la solidarietà sia importante. E quando lavoriamo assieme possiamo raggiungere abiettivi più grandi e avere un impatto maggiore di quello che possiamo ottenere da soli.